Allarme Covid in una scuola di Nichelino, il primo conclamato dall’inizio dell’anno scolastico. Una classe della scuola dell’infanzia Piaget di via XXV Aprile è stata posta in isolamento dopo che una delle piccole alunne è risultata positiva al tampone, effettuato a seguito di un controllo su un familiare contagiato. Secondo le ricostruzioni, ad accorgersi che la piccola non stava bene è stato il personale scolastico che ha immediatamente allertato i genitori e messo in atto le precauzioni del caso facendo scattare i protocolli messi a punto dalla scuola, quali l’isolamento della classe e la sanificazione dell’aula. Allertato anche il Comune che, insieme ad Asl To5 e alla dirigenza scolastica, ha provveduto a disporre i tamponi di verifica. «I primi test effettuati sui bambini hanno dato fortunatamente esito negativo – rassicura il sindaco Giampiero Tolardo -, ma secondo le disposizioni, i piccoli dovranno comunque rimanere in isolamento tutto il tempo necessario». Per la piccola e i suoi compagni, dunque niente scuola per i prossimi 14 giorni, ossia il tempo previsto dall’isolamento fiduciario. Per tutte le altri classi non cambia nulla: la scuola resterà aperta.